si segnala, una comunicazione dell’Avv. Roberto Arcella del Foro d Napoli, Linee Guida AgID sulle firme elettroniche in G.U. – s.g. n.90 del 04.04.2020

Fonte:

Linee Guida AgID sulle firme elettroniche in G.U. Serie Generale n.90 del 04-04-2020

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/04/04/20A01935/sg

https://trasparenza.agid.gov.it//archiviofile/agid/Disposizioni
_generali/Atti_generali/LG%20Firma%20SPID%20v1.0.pdf

————————–

si legge (e chiarisce inoltre la differenza fra le due pubblicazioni):

” Sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale di oggi, 4 Aprile 2020, le Linee Guida contenenti le Regole Tecniche per la sottoscrizione elettronica di documenti ai sensi dell’art. 20 del CAD.

Si ricorda che ai sensi dell’art. 71 del CAD le regole tecniche divengono efficaci dopo la loro pubblicazione nell’apposita area del sito Internet istituzionale dell’AgID (pubblicazione avvenuta già il 23 Marzo 2020), mentre la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ha mero valore di pubblicità notizia.

————————–

si legge INVECE  nelle Linee Guida AgID sulle firme elettroniche:

 

2.1 Natura vincolante delle Linee Guida

Come precisato dal Consiglio di Stato — nell’ambito del parere reso sullo schema di decreto legislativo del correttivo al CAD, N°2122/2017 del 10 ottobre2017 — le Linee Guida adottate da AgID, ai sensi dell’articolo 71 del CAD, hanno carattere vincolante e assumono valenza erga omnes.

Ne deriva che, nella gerarchia delle fonti, anche le presenti Linee Guida sono inquadrate come un atto di regolamentazione, seppur di natura tecnica, con la conseguenza che esse sono pienamente azionabili davanti al giudice amministrativo in caso di violazione delle prescrizioni ivi contenute.

Nelle ipotesi in cui la violazione sia posta in essere da parte dei soggetti di cui all’articolo 2, comma 2 del CAD, è altresì possibile presentare apposita segnalazione al difensore civico, ai sensi dell’articolo 17 del CAD, istituito presso l’AgID.

 

si segnala, ordinanza del 19.03.2020 Tribunale di Monza, udienza figurata con scambio di note telematiche

” … Con ordinanza del 19 marzo scorso, il Tribunale di Monza dispone che la trattazione dell’ordine di protezione contro gli abusi familiari ai sensi dell’art. 736 bis c.p.c. avvenga per iscritto secondo il nuovo rito “emergenziale” di cui all’art. 83 comma 7 lett H) del D.L. 18/2020 … ”

Fonte:

http://www.processociviletelematico.it/2020/04/03/si-alla-trattazione-scritta-per-gli-ordini-di-protezione-una-prima-ordinanza-del-tribunale-di-monza/

TRIBUNALE DI LATINA PROTOCOLLI GESTIONE UDIENZE CIVILI E PENALI E CIRCOLARE GIUDICI DELL’ESECUZIONE

http://www.ordineavvocatilatina.it/tribunale-di-latina-protocollo-gestione-udienze-civili

http://www.ordineavvocatilatina.it/tribunale-di-latina-protocollo-gestione-udienze-penali

http://www.ordineavvocatilatina.it/tribunale-di-latina-circolare-giudici-dellesecuzione

———————–

a differire anticipatamente d’ufficio tutte le cause che non potranno essere trattate

udienza figurata con scambio di note telematiche

udienza in videoconferenza da remoto

udienza con modalità ordinaria

 

———————-

udienza telematica, due guide in PDF, per le udienze da remoto, Skype for Business e Teams, 26.03.2020

“… pur consapevole dei gravi ragioni che hanno determinato l’emissione del DL 11/2020, ricevuto con grande favore offerto dall’udienza” telematica “, auspicando che la stessa non resti inclusa una misura speciale, dettata dall’attuale contingenza, ma possibile consolidarsi come possibile alternativa alla tradizionale modalità di espletamento di tale incombente, agevolando il lavoro di tutti gli operatori del diritto … “

1)

http://www.processociviletelematico.it/2020/03/12/udienze-civili-e-penali-via-skype-le-prime-istruzioni-pratico-operative/

Vai alle istruzioni pratico-operative (pdf) aggiornato


2) a mio umile avviso:

il ” TUTORIAL PER L’UDIENZA IN VIDEOCONFERENZA ” – che segue – (Fonte: AIGA versione 1.0 del 15.03.2020):

è un’ottima guida   si ringrazia l’AIGA e buon lavoro a Tutti

https://www.aiga.it/wp-content/uploads/2020/03/TUTORIAL-AIGA-UDIENZA-VIDEOCONFERENZA-1.0.pdf?fbclid=IwAR10O6dZy4m60UO6DVETpgWWgIqvk9VjcRv26NNYXt97cFudAgPeOTD71yk

—————————–

si segnala anche dall’ottimo sito dell’Avv. Maurizio Reale:

I PROTOCOLLI APPROVATI DAL CSM E REALIZZATI CON IL CNF RELATIVI ALLE MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DA REMOTO DELLE UDIENZE CIVILI E PENALI

https://maurizioreale.it/archives/4688

——————————–

si segnala questo articolo di ieri:

Esame dello stato passivo:  udienza in video conferenza

” … il Giudice Delegato, letta l’istanza del Curatore fallimentare, ha fissato l’udienza per l’esame delle domande tardive ex art. 101 L.F. e, con il medesimo provvedimento, ha contestualmente disposto che la partecipazione all’udienza da parte del curatore, dei creditori e del fallito avvenisse esclusivamente mediante videoconferenza, con l’utilizzo del software “Teams di Microsoft” … “

Fonte:

http://www.processociviletelematico.it/2020/04/01/esame-dello-stato-passivo-udienza-in-video-conferenza/

Buon lavoro a Tutti …

pubblicato il provv. previsto dall’art. 83 dal Decreto Legge n. 18 del 2020

Pubblicato il Provvedimento previsto dall’art. 83 dal Decreto Legge n. 18 del 2020

20/03/20

È stato pubblicato il provvedimento del Direttore Generale dei Sistemi Informativi Automatizzati previsto dall’art. 83 del decreto legge 8 marzo 2020, n. 11,

recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 70)

http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_3_1.wp?previousPage=homepage&contentId=NEW6918

http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_26_1.wp?previousPage=pst_3_1&contentId=DOC6917

http://pst.giustizia.it/PST/resources/cms/documents/provvedimento_organizzativo_dgsia_ex.pdf

la riforma del G. di P. slitta al 31 ottobre 2025, in attesa dell’applicazione del p.c.t. ai procedimenti dinanzi al G. di P.

IDecreto Legge n. 162/2019 (decreto Milleproroghe), convertito con modificazioni

rinvia al 31 ottobre 2025 il termine a partire dal quale acquisirà efficacia la riforma che prevede l’ampliamento della competenza del giudice di pace, in attesa dell’applicazione del processo civile telematico ai procedimenti civili contenziosi, di volontaria giurisdizione e di espropriazione forzata introdotti dinanzi al Giudice di Pace

https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:decreto.legge:2019-12-30;162!vig=

DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2019, n. 162

Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonche’ di innovazione tecnologica

 (G.U.  n.305 del 31-12-2019 ) entrata in vigore del provvedimento: 31/12/2019
D.L. conv. con modif. dalla L. 28/02/2020, n. 8 (in S.O. n. 10, alla G.U. 29/02/2020, n. 51).